venerdì 13 marzo 2015

Il metodo naturale per rimuovere i tappi di cerume



L'uso dei coni in vendita in farmacia o al supermercato è sconsigliato, ma ci sono dei rimedi naturali

Spesso non ce ne accorgiamo, a volte invece ne avvertiamo la presenza in quanto ci reca disturbi come la difficoltà nell’udire bene, ronzii, dolore o sensazione di suoni ovattati. Stiamo parlando dei tappi di cerume, che si formano nelle nostre orecchie quando il cerume non riesce a scorrere verso l’esterno del padiglione auricolare, per motivi igienici o patologici. Non è qualcosa di cui dobbiamo preoccuparci seriamente, però se trascurato col tempo può provocare la perdita dell’udito e problemi come acufene, autofonia, ipoacusia, sensazione di perdita di equilibrio/vertigini. La prevenzione è sempre più importante della cura, perciò vi consigliamo di: seguire sempre una corretta pulizia delle orecchie, instillare alcune gocce emollienti specifiche nell’orecchio una volta a settimana e chi è predisposto al tappo di cerume dovrebbe eseguire l’irrigazione auricolare ogni settimana.


Come rimuovere i tappi di cerume in modo naturale

Ma veniamo a chi si trova nella condizione di dover rimediare al problema. I coni che trovate in farmacia o al supermercato sono sconsigliati in quanto i residui di cera possono depositarsi nel canale uditivo e formare un tappo che sarà ancora più difficile da eliminare. Potete però provare dei rimedi naturali: olio d’oliva, d’arachide, di mandorle dolci, di vaselina, macerato oleoso di propoli, olio di Ylang ylang (proprietà emollienti, antisettiche) e olio di macassar (proprietà emollienti, antinfiammatorie, antiparassitarie) possono essere utilizzati insieme a degli oli essenziali ad azione disinfettante. Gli oli essenziali, diluiti, sono quelli di melaleuca (che ha proprietà antisettiche e antinfiammatorie), quello di geranio/citronella (che possiede proprietà disinfettanti) e quello di camomilla. Bisogna semplicemente applicare nell’orecchio alcune gocce emollienti.

Come rimuovere i tappi di cerume in modo naturale: cosa NON bisogna fare

Mypersonaltrainer ci spiega anche cosa NON dobbiamo fare quando utilizziamo dei metodi casalinghi eliminari i tappi di cerume:
Utilizzare le gocce emollienti per eliminare il tappo di cerume in presenza di protesi uditive
Utilizzare le gocce per eliminare il cerume dopo la scadenza
Esporre il flacone con le gocce emollienti a fonti di luce e calore
Utilizzare bastoncini ricoperti di cotone per l’igiene delle orecchie: l’azione meccanica del cotton-fioc, infatti, spinge il cerume verso il condotto uditivo che compattandosi crea il tappo
Eseguire l’irrigazione dell’orecchio in caso di perforazione timpanica o di storia pregressa di otite
Assumere latte e derivati immediatamente dopo la somministrazione di antibiotici come le tetracicline: i latticini possono inattivare il farmaco
Somministrare aspirina ai bambini di età inferiore ai 12 anni: un comportamento simile può provocare gravi effetti collaterali, quali sindrome di Reye, disfunzioni epatiche ed alterazioni cerebrali

Fonte: lafucina.it



Archivio blog