mercoledì 26 novembre 2014

LA TREDICESIMA? Ci verrà rubata per pagare le tasse…GRAZIE RENZI!!

tasse 2Le tredicesime?! Ormai la popolazione non sa più cosa siano…Sono diventate un vero miraggio di cui poter godere. Quet’anno più di ogni altro, le cose andranno davvero peggio! Infatti…UDITE UDITE…oltre il 90% delle tredicesime degli Italiani andranno in fumo. Infatti verranno usate per pagare tasse di ogni tipo, scadenze varie, canoni, mutui, bolli, revisioni auto…Insomma è già tutta predestinata, ancor prima di vederla nella busta paga. E di questo passo… Gli Italiani trascorreranno un Natale davvero rosso…ma non per l’atmosfera Natalizia, bensì per i loro conti…….
Ma questo, non doveva essere l’anno della ripresa, dei  maggiori consumi e della disponibilità liquida nelle tasche del cittadino??? A quanto pare questa disponibilità liquida avete fatto in modo di riprendervela tutta….
L’allarme per questa situazione ormai penosa, è stato lanciato da Adusbef Federconsumatori, che preannunciano un Natale durissimo. SENZA PRECEDENTI…Ovviamente, a farne le spese è sempre il consumatore! In relazione a questi dati, si preannuncia che i consumi caleranno di inoltre il 10% perché 3 famiglie su quattro taglieranno le spese ritenute “superflue”.

Ad esempio, la RC Auto, che continua a salassare le tasche degli automobilisti con rincari ingiustificati pari al 7% a fronte di una riduzione dei sinistri, mangerà 5,5 miliardi di euro, il 16,1% delle tredicesime, mentre 4,9 miliardi di euro, serviranno per pagare le rate dei mutui. Il salasso non è però ancora finito: 4,1 miliardi di euro (il 12%) se ne andranno per pagare le tasse di auto e moto, mentre 2,0 miliardi (5,8 %) spariranno per il canone Rai. La tredicesima per la maggior parte delle famiglie è già stata pesantemente ipotecata non solo per pagare tasse, ratei e bollette delle utenze domestiche ma un ulteriore 12,3%, pari a 4,2 miliardi di euro, servirà per pagare i prestiti contratti con banchefinanziarie,parentiamici e/o conoscenti. Per scopi più piacevoli restano 3,2 miliardi di euro, il 9,4% del monte tredicesime, che potranno essere utilizzati per cenone, regali (spesso ai più piccoli), qualche viaggio, qualcosa da mettere da parte per future esigenze. ((TRATTO DA http://www.pressnewsweb.it/2014/11/tredicesima-bruciata-dalle-tasse-ecco.html))   Insomma…se questi sono i presupposti, si prevede davvero un inverno rigido e un Natale con i fiocchi!!! Una cosa è certa, se continueranno ad attingere dal popolo, invece che fare seri provvedimenti, la ripresa non avverà mai!!!
Tratto da: morasta.it


Archivio blog