mercoledì 6 novembre 2013

La moglie di Renzi sulle preferenziali col permesso del marito

 

Nel numero in edicola dal 7 novembre le immagini del tragitto fatto con l'auto ed il permesso ("per motivi istituzionali") del sindaco di Firenze fatto da Agnese Landini per recarsi alla scuola dove lavora

Esclusivo: la moglie di Renzi sulle preferenziali col permesso del marito. La replica: "Ho sbagliato, non risuccederà"
Panorama, nel numero in edicola da domani, pubblica un servizio fotografico in cui la moglie del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, percorre le corsie preferenziali a bordo dell’auto del marito. Si tratta di un servizio realizzato da un fotografo freelance del capoluogo toscano la mattina del 31 ottobre scorso. Nelle foto che illustrano il servizio si vede la monovolume dei Renzi in vari punti del percorso tra l’abitazione di Pontassieve e Poggio Imperiale, dove insegna Agnese Landini, moglie del primo cittadino candidato alla segreteria del Pd e alla guida dell’Italia.

foto moglie Renzi 2
La signora è sola e, negli oltre 20 chilometri che separano casa dalla scuola, percorre tutte le volte che può le corsie preferenziali grazie a un permesso in bella vista sul cruscotto che qualifica l’auto come impegnata in “servizio istituzionale”. Quello di circolare sulle corsie preferenziali, evitando fastidiose code o ingorghi, è un privilegio riservato al sindaco Renzi.
foto moglie Renzi 3
Venuta a conoscenza delle foto che Panorama pubblicherà sul numero domani in edicola, la moglie di Renzi ha affermato: "'Ero in ritardo per andare a scuola, ho preso una corsia preferenziale, ho sbagliato. Non risuccedera. Mi scuso se ho offeso la sensibilità di qualcuno e mi spiace richiamare su di me e sul mio lavoro un'attenzione che non voglio''. E ha poi aggiunto: ''Sentirmi paragonata alla casta per aver percorso, sbagliando, qualche centinaio di metri di preferenziale mi sembra profondamente ingiusto. Ma mi aiuterà per il futuro a stare più attenta''.

Fonte:  http://news.panorama.it/politica/matteo-renzi-moglie-corsie-preferenziali

Archivio blog